Condivido oggi il THD di due giorni fa.

Mi piace ancora vivere alcune emozioni prima di postarle 💓

 

Credo che la soddisfazione sia quel momento in cui, per un secondo, tutto si ferma e torna indietro.
Dove va?
Ti torna, indietro.
La soddisfazione è quando, per un attimo, smetti di correre e sei investito dal lavoro compiuto per seminare: non muovi un muscolo, ma vai per inerzia.
Verso dove ti muovi? Dove vai?
Alzi gli zigomi, li tiri in sù, scopri i denti, un sorriso come pochi ultimamente, anche una risata… perché alla fine non ci credi completamente.
La fronte corrugata nello sforzo più positivo che ci sia.
Gli occhi cercano un orizzonte che appare solo in un flashback come nel futuro immediato.
Però sei lì, davanti alla tua soddisfazione, non importa se sia dovuta a qualcosa di piccolo o grande… o se sia l’ultima (come la prima) di una serie di piccole tappe.
Sii soddisfatto, non avere paura.
Sempre in quella indefinita frazione di tempo, lasciandoti guidare dal movimento, ti ritrovi ad abbracciare chi da sempre (o meno) ti è stato e ti sta sempre vicino, chi ha deciso di investire tempo, finanze e soprattutto amore nella tua formazione e nel consentirti di raggiungere i tuoi obbiettivi.
Fosse anche che qualcuno sia tu stesso, l’abbraccio è spontaneo e in qualche modo dovuto.

Oggi, per un attimo, sono stata veramente soddisfatta.
Chi mi conosce bene lo sa, che si è trattato solo di pochi secondi.
Perché?
Perché adesso, avanti tutta.
Però, sono felice.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...